Quando l’unione fa la forza e viceversa: i marchi IGP e DOP negati

Scarica questo articolo come e-bookScarica questo articolo come e-book

Pocos, locos y mal unidos‘. Questo pare dicesse dei sardi, in una missiva del 500, Antonio Parragues de Castillejo, arcivescovo spagnolo di Cagliari, della popolazione sarda. Frase che, tra storia e fantasia, richiama le caratteristiche di un popolo potenzialmente ricco ma incapace di sfruttare le proprie eccellenze e, nell’accezione dell’epoca, difficilmente controllabile ma facilmente dominabile. Questa frase rispecchia ancora il modo che l’imprenditoria sarda ha di affrontare il mercato.

Continua a leggere su eneBlog

Scarica questo articolo come e-bookScarica questo articolo come e-book

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: